cubo

  
  

Il cubo, conosciuto anche come esaedro regolare, è una figura solida dotata di sei facce quadrate ortogonali fra loro, che si incontrano lungo 12 spigoli (intersezione di facce) i quali a loro volta convergono in 8 vertici (intersezione di spigoli). Gli angoli diedri (cioè quegli angoli formati da superfici, che in questo caso sono le facce del cubo) formano tutti 90°.

volume cubo

La proprietà che caratterizza un cubo è la lunghezza del suo spigolo (uguale per tutti gli spigoli). Infatti da questa partiamo per calcolare diverse misure del cubo, in questo caso il volume.

  
  


Per calcolare il volume di un cubo dobbiamo partire dall’area di base: la base di un cubo è un quadrato quindi dalla formula per il calcolo dell’area del quadrato sappiamo che l’area di base (chiamiamo la lunghezza dello spigolo l) è uguale a . Questa misura deve essere ripetuta tante volte quanto è lunga l’altezza che, essendo tutti gli spigoli della stessa misura, è ancora l, da cui l · l² = l³.

In generale per calcolare il volume (cioè quello spazio delimitato dalle facce) di un cubo si usa la formula

volume cubo

Se in un problema ci viene dato un cubo con spigolo che misura 8 cm, eleviamo al cubo (cioè moltiplichiamo tre volte per sé stesso) il valore dello spigolo per ottenere il volume, quindi 8 cm · 8 cm · 8 cm = 512 cm³.

Esplora:


Disclaimer: queste informazioni hanno solo carattere indicativo. Non rappresentano e non si sostituiscono in alcun modo al consulto di un professionista e vengono fornite solo come strumento ad uso personale. Per un consulto professionale è fortemente consigliato il parere di un professionista qualificato.»